Torna BIM! il festival multidisciplinare che crea occasioni d’incontro e scoperta tra gli immaginari dell’arte contemporanea e quelli di bambini e bambine. Per la sua VIII edizione BIM! dissemina le proprie iniziative dal 6 ottobre all’11 novembre, coinvolgendo le città di Cesena, Santarcangelo, Savignano e Bologna, animando una significativa rete di collaborazioni e partnership. Performance tra teatro, danza e arte partecipata, laboratori, percorsi narrativi, installazioni, mostre, proiezioni, workshop e corsi di formazione. Un festival che parte dai bambini viaggiando fino al mondo degli adulti, immaginando un tempo condiviso, un terreno differente generatore di nuovi sguardi, catalizzatore di incontri, di curiosità e di esperienze di relazione con la comunità e con lo spazio città. Nell’anno che la Comunità Europea dedica al patrimonio culturale, BIM! propone di giocare intorno all’idea che noi persone, con le nostre identità, con le storie e gli immaginari che ridisegniamo costantemente nell’incontro con l’altro, siamo il più grande patrimonio da celebrare per il mondo.

LA VIII EDIZIONE DI BIM! MICROFESTIVAL DI CULTURA INFANTILE
OTTOBRE - NOVEMBRE 2018

dal 6 ottobre al 4 novembre Cesena
14 ottobre Savignano
dal 21 ottobre all’11 novembre Santarcangelo
27.28 ottobre Bologna

Roberta Baldaro, Sara Basta, Elena Bellantoni, Alvaro Bizzarri, Massimo Carozzi, Libri Finti Clandestini, Claudio Croci, GrigioSiro, Mariangela Gualtieri – Teatro Valdoca / Ciò che ci rende umani 2018, Kinkaleri, Salvo Lombardo e Isabella Gaffè, Enrico Malatesta, Valentina Pagliarani/Katrièm e Simone Memè, ReMida Bologna Terre d’Acqua, Elisa Rocchi, Mirco Santi, Bruno Tognolini – Teatro Valdoca / Ciò che ci rende umani 2018, Giorgia Valmorri, ZimmerFrei.